Parrocchia di Senna Comasco (CO) 

GRUPPO FAMIGLIE

«Famiglia, vivi la gioia per la fede!.»
 
Incontri


tema degli incontri di quest'anno
FAMIGLIA, TERRENO BUONO DI MISERICORDIA
Sinodo sulla famiglia 2015

Come la Chiesa deve rispondere e "intercettare" i cambiamenti che interessano la famiglia nella società contemporanea?
Questo è stato uno degli obiettivi del Sinodo straordinario dei vescovi convocato dal 5 al 19 ottobre 2014 da Papa Francesco.
Il Sinodo straordinario è ora seguito da quello ordinario dal 4 al 25 ottobre 2015.

Preghiera familiare per il Sinodo, scarica il pdf:

Sinodo sulla famiglia (5-19 ottobre 2014)
Scola: «Nessuna paura della dialettica, prevale comunione»
«Non bisogna avere paura della dialettica, alla fine prevale la comunione»: è quanto afferma il cardinale Angelo Scola, commentando i lavori del Sinodo sulla famiglia. L'Arcivescovo di Milano ricorda la necessità di tenere uniti in un unico processo questo Sinodo straordinario e il Sinodo ordinario del 2015: in caso contrario si rischia di non cogliere il significato dell'attuale assemblea sinodale. Il Cardinale ha affermato anche che la vera rivoluzione da fare è quella di trasformare la famiglia da oggetto a soggetto della pastorale.

Per saperne di più: Una chiesa che non ha paura
                               A proposito della Comunione ai divorziati

VII Incontro mondiale delle Famiglie a Milano nel 2012 - Archivio

    Scarica qui il PDF La lettera del Cardinale Scola per l'estate 2012
Scarica qui il PDF Scarica il messaggio con l'annuncio del Santo Padre (formato PDF)
            Scarica la preghiera (Jpeg) Preghiera del cardinale Angelo Scola per il VII Incontro mondiale delle famiglie
            Scarica qui il PDF Lettera del cardinale Angelo Scola per il VII Incontro mondiale delle famiglie
        Scarica qui il PDF L'accoglienza del Papa in Piazza Duomo a Milano nella prima pagina di Avvenire - Milano Sette del 3 giugno 2012
Scarica qui il PDF Le parole dell'Arcivescovo Angelo Scola a proposito dell'incontro mondiale delle famiglie nella prima pagina di Avvenire Milano Sette del 10 giugno 
        Scarica qui il PDF Foto e ricordi nell'album di famiglia. Pagina 2 di Avvenire - Milano Sette del 10 giugno  
        Scarica qui il PDF Foto e ricordi nell'album di famiglia. Pagina 3 di Avvenire - Milano Sette del 10 giugno   
        Scarica qui il PDF Foto e ricordi nell'album di famiglia. Pagina 4 di Avvenire - Milano Sette del 10 giugno    
Family 2012 Anche la nostra Parrocchia si è mobilitata per il grande incontro delle famiglie che si è svolto dal 30 maggio al 3 giugno.
Per ogni informazione, per tutti gli aggiornamenti e per vedere le foto dei momenti col Papa potete fare riferimento al sito Internet ufficiale:  www.family2012.com

Domenica 3 giugno
2012 un gruppo di nostri parrocchiani è partito alla volta dell'Aeroporto di Bresso dove si è celebrata la Santa Messa con il Papa assieme ad un milione di persone. (Foto tratte dal sito della nostra Diocesi.)  

L'esperienza del gruppo

Nella nostra parrocchia è presente da una decina di anni un “gruppo famiglie”. I primi anni sono stati un periodo di conoscenza reciproca e di riflessione comune sul significato e il valore di essere famiglia “cristiana”, si è trattato di un arricchimento vicendevole e fruttuoso, ottenuto grazie all’impegno e alla “voglia” di tutti. Gli incontri, con cadenza mensile, vertevano sullo studio (studio è forse una parola un po’ grossa, diciamo lettura) di un testo, per poi riportare e condividere riflessioni e suggestioni nell’incontro di gruppo, al quale faceva seguito un momento conviviale (più chiaramente: un pranzo in compagnia!) per stare insieme e conoscersi sempre meglio. Fin dall’inizio lo scopo principale del gruppo non è stato tanto la partecipazione attiva alle varie attività proposte dalla parrocchia, ma piuttosto quello di avere un gruppo di persone con esperienze comuni (come essere famiglia) che cercano di riflettere insieme per approfondire e far crescere la loro fede, questo ha poi portato ad un impegno più consapevole dei membri del gruppo alle attività pastorali, determinato anche da una più profonda conoscenza e amicizia reciproca.
Con il passare degli anni è nata l’esigenza di andare oltre la riflessione sul tema della famiglia e di avere un approccio semplice ma non banale alla Bibbia.
Con il tempo si è sviluppato un approccio al testo biblico anch’esso semplice, ma che ci sembra, permette una discussione aperta e un accrescimento vicendevole. Si tratta di riflettere attorno ad un breve brano della Bibbia partendo da alcune domande cercando di rispondere alle quali si entra in dialogo gli uni con gli altri e ci si accorge, con il tempo, d’imparare a riflettere sulla nostra condizione di uomini, credenti, genitori e anche parrocchiani partendo proprio dalla Parola di Dio. In questi anni ci siamo accostati ai Vangeli di Marco e Matteo, alla lettere di Paolo ai Corinti, e all’Antico Testamento, quest’anno continueremo a riflettere sull’Antico Testamento, con particolare riferimento ai testi dei profeti (Amos, Isaia, Ezechiele, Geremia, Gioele), per cercare di cogliere l’attualità del loro messaggio, messaggio che interpella tutti, credenti e non.
Naturalmente al momento di riflessione continua al seguire quello conviviale con una pizza in compagnia
Di norma il gruppo famiglie si trova una volta al mese al sabato nel tardo pomeriggio all’oratorio.